arredare con stile ed eleganza: ecco qualche consiglio speciale per scegliere i colori
News

Che colori scegliere per arredare con stile ed eleganza?

Quando si compra casa e l’obiettivo è quello di rinnovarla, è difficile scegliere i colori e abbinarli in modo creativo e corretto.

Che sia monocromo dallo stile minimal o multicolore dallo stile etnico e camaleontico, è importante gestire in modo saggio la palette cromatica degli ambienti di casa per creare la giusta atmosfera e armonia. Tuttavia, allo stesso tempo, è giusto non rinunciare alla propria creatività e ai propri gusti.

L’abbinamento dei colori nell’arredamento si basa su uno studio attento che prende in considerazione diversi fattori. Occorre aver presente tutte le caratteristiche di una stanza, l’esposizione alla luce delle singole camere e, se si vuole, anche le tendenze e le mode che si evolvono continuamente. Per fortuna non esistono solo il bianco e il nero ma un’infinità varietà di tonalità! 😍

Se sei in difficoltà nel decidere la palette cromatica per i tuoi arredi, sei nel posto giusto: ecco qualche consiglio per aiutarti a trovare un equilibro per i mobili e gli arredi della tua casa.

1. Non scegliere più di 3 colori

In generale, si consiglia di non utilizzare più di tre colori per volta in casa ma occorre sceglierne uno principale, che funge da base e che dovrà essere utilizzato nella maggior parte del design interno, come le pareti e i mobili più grandi. Tra quelli più gettonati per questo primo passo ci sono i colori dai toni neutri.

Al fine di creare dinamicità e movimenti, scegli un colore secondario che sia in contrasto con quello principale (piccolo #tips: prediligi in questo caso colori sobri come il verde bottiglia).

Infine, cerca un colore d’accento da utilizzare per gli accessori  e le decorazioni, come le tende, i quadri o vasi, che dia un contrasto ai due precedenti.

2. Per non sbagliare, scegli colori neutri

Tutte le case hanno una personalità ben precisa ma i colori neutri sono quelli che meglio assicurano una caratteristica esplicitamente elegante perchè stanno bene con quasi tutti gli altri colori, sono classici ma non passano mai di moda.

Ti stai chiedendo quali sono i colori neutri? Eccoli in questa immagine 🙂 Colori neutri

3. Viva il bianco… se vuoi una casa luminosa!

Non solo. Il bianco è il colore che trasmette più di tutti pulizia e raffinatezza. Le combinazioni con cui realizzare, attraverso il bianco e tutte le sue sfumature, un ambiente confortevole e luminoso, sono infinite. Ma attenzione a non rischiare l’effetto freddo!

4. Effetto WOW con un solo elemento

Scegliere colori neutri per arredare la tua casa no significa che non possa risultare interessante. Anzi, aggiungere un tocco di classe con un solo elemento è possibile anche in una camera del genere. Scegli un arredo accattivante, grande, qualche quadro, un mobile fuori dal comune (come i nostri 😃) o elementi metallici in oro, bronzo o rame. Questi piccole decorazioni potrebbero cambiare davvero il look del tuo interno!

 

Ricorda, infine che i colori si abbinano secondo una regola ben precisa, ovvero secondo il Cerchio di Itten: puoi abbinare i colori che si trovano in posizione opposta tra loro, mai quelli vicini, eccetto il bianco e il nero. Ad esempio, puoi accostare giallo e viola ma non giallo e rosso.

cerchio di itten

 

Idee e soluzioni per la tua casa. Il tuo arredo, il nostro impegno.

Visita il nostro sito dove troverai arredi 100% Made in Italy e lavorati in legno!

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *