Tavolo allungabile: un elemento di arredo per piccoli spazi

Ti sembra strano? Si, lo sappiamo… 🙂 Ma leggi qui e capirai perchè parliamo di tavoli allungabili per piccoli spazi!

Se non hai spazio sufficiente a disposizione, la soluzione ottimale è quella di servirsi di un tavolo allungabile o salvaspazio così da arredare con stile e praticità la propria casa senza rinunciare alla comodità di un tavolo con più posti. Sul mercato si possono trovare diverse tipologie, forme e dimensioni differenti per adattare la scelta del tavolo alle varie esigenze.

I tavoli allungabili salvaspazio

Oggi si tende a vivere in appartamenti di dimensioni contenute, motivo per cui è importante che ogni singolo centimetro venga ottimizzato al meglio. Che si tratti della cucina o della zona pranzo, la scelta del tavolo rappresenta un elemento di arredo determinata da fattori estetici ma anche e sopratutto funzionali. Un tavolo salvaspazio allungabile è la soluzione ideale se vuoi risparmiare centimetri senza perdere l’efficacia e la possibilità di ospitare più parenti e amici a casa tua.

Come scegliere un tavolo allungabile salvaspazio

Un tavolo allungabile salvaspazio può essere tondo, quadrato, di dimensioni contenute o anche piuttosto grandi.
Per la tipologia e per il materiale, esistono tavoli allungabili in legno ed in plastica. Questa è una scelta che dipende dal gusto personale e dal design che vuoi scegliere per il tuo arredo. Esistono poi anche tavoli completamente ripiegabili che diventano consolle ideali per arredi di cucine e salotti. In questo caso si parla di un tavolo completamente pieghevole che può assumere dimensioni ridotte e chiudersi a scomparsa così da non essere ingobrante ed essere utilizzato come utile e funzionale mobile di arredo su cui riporre oggetti personali.

Le soluzioni per dare spazio ad un piccolo arredamento ci sono, basta solo trovare quello giusto.

Se il nostro articolo è stato utile, lascia un commento in box!